Tecniche di rilassamento

Cosa sono?

“Un particolare stato psicofisico, caratterizzato da un lato da modificazioni specifiche dell’attività dell’organismo (la principale è la riduzione della tensione muscolare) e dall’altro da sensazioni psichiche percepite introspettivamente come benessere, serenità e tranquillità”. (Valentina Penati)


Quali sono?

Le tecniche di rilassamento sono diverse, ma di seguito vi presenterò alcune di quelle che possibile imparare nel mio studio.


Quando si usano le tecniche di rilassamento?

Possono essere utilizzate per il trattamento dei disturbi di natura ansiosa,ma anche medica come cefalee, bruxismo, dolori cronici. Ma possono anche essere introdotte per migliorare la qualità di vita e in ottica preventiva.