Mindfulness e Mindful Eating

Come ho conosciuto la mindfulness?

Era il secondo anno di università quando sperimentai per la prima volta la Mindful Eating. Il Professor Amadei ci chiese di portare una fragola per il laboratorio in programma. Ricordo una classe di 200 studenti che ci mise circa 20 minuti per mangiare una fragola. No! La meditazione sul cibo non faceva per me. Almeno in quel momento della mia vita. Solo anni dopo, mentre mi formavo come psicoterapeuta, grazie al Dott. Bassanini, provai di nuovo la meditazione ed in particolare la mindfulness. Da quel momento ho iniziato a formarmi e a meditare quotidianamente, perché la mindfulness non è solo una tecnica, ma diventa un vero e proprio stile di vita.